Home
A+ A A-
Cerca
TRIGGIANO

Dirigenti con poteri sostitutivi

- Pagina aggiornata al: 01/12/2014

 

PUBBLICATO IL 2 SET 2014

 

Chiunque si ritenga vittima di un ritardo o di un’inadempienza burocratica può rivolgersi ad una figura interna all’amministrazione che si sostituisce al dirigente o al funzionario inadempiente.
 
Con Deliberazione di Giunta Comunale n.64 del 17 Luglio 2014, modificativa della precedente Delibera di G.C. n.16 del 07 Marzo 2013, sono stati individuati, ai sensi e per gli effetti dell'art.2, co. 9 bis, della legge 241/1990, i soggetti cui attribuire il potere sostitutivo in caso di inerzia da parte di altro dirigente che omette o ritarda l'emanazione di un provvedimento amministrativo del settore di propria competenza come segue:
 
- al dott. Luigi Panunzio il potere di sostituzione del dott. Domenico Pignataro per i procedimenti relativi al Settore Polizia Municipale e Ambiente e al Settore Socio-Culturale (dal 04 Agosto 2014 Settore Polizia Locale - Sviluppo e Ambiente - Sicurezza Sociale e Cultura);
 
- al dott. Felice A. Rubino il potere di sostituzione del dott. Luigi Panunzio per i procedimenti relativi al Settore Finanziario e al Settore Affari Generali-Istituzionali (dal 04 Agosto 2014 Settore Affari Generali - Finanziari);

- al dott. Domenico Pignataro il potere di sostituzione del dott. Felice A. Rubino per i procedimenti relativi al Settore Assetto del Territorio e il potere di sostituzione del dott. Panunzio per i procedimenti relativi al Settore Affari Generali - Finanziari in caso di contemporanea assenza del dott. Panunzio e dell'ing. Rubino;

La citata Delibera di G.C. n.64 del 17 Luglio 2014 ha revocato tutti gli atti in precedenza adottati relativi alla individuazione dei dirigenti con poteri sostitutivi.

Gli interessati possono richiedere l’intervento sostitutivo servendosi dell’istanza in calce.