Home
A+ A A-
Cerca
Si comunica all'utenza che questo sito internet non è più aggiornato.
Il nuovo portale a cui fare riferimento è raggiungibile al seguente indirizzo:
www.comune.triggiano.ba.it
News del: 08/02/2014
News

COMUNE DI TRIGGIANO E LAMA SAN GIORGIO

Con riferimento alle ultime dichiarazioni rese a mezzo stampa dal sig. Domenico Lestingi che riguardano un tratto di Lama S. Giorgio cadente nel nostro territorio, preme rilevare che la video-intervista riporta fatti su cui sono in corso indagini da parte della Procura della Repubblica di Bari.


Per quanto concerne i fatti tecnico-amministrativi di nostra competenza, ci sia consentito ribadire che Lama Centopiedi è ormai da tempo (ben prima che le prime denunce fossero state effettuate) all'attenzione di questa Amministrazione.

Quel luogo è stato oggetto negli anni novanta di discarica autorizzata ai sensi dell'art. 12 D.P.R. n. 915/92. Per una situazione di urgenza venutasi a creare nella fase di chiusura del ciclo dei rifiuti in tutti i Comuni della Provincia di Bari, si attivò la procedura prevista dalla succitata normativa finalizzata a fronteggiare l'emergenza.

A chiusura di quella fase, il Comune di Triggiano ha partecipato al Bando della Regione Puglia del dicembre 2002 per il finanziamento degli interventi di caratterizzazione dei siti e successivamente ha ottenuto un finanziamento straordinario E. 1.850.000,00 per la bonifica di Lama Centopiedi attingendo dai fondi PO FESR (asse 2, linea di intervento 2.5 “Interventi di miglioramento della gestione del ciclo integrato dei rifiuti e di bonifica dei siti inquinati”).
Il 12.04.2011 è stato firmato il disciplinare regolante i rapporti tra Regione Puglia e Comune per la realizzazione degli interventi.

Al momento siamo nella fase propedeutica alla indizione della gara per l'assegnazione e l'affidamento dell'appalto per la bonifica in quanto i finanziamenti sono già a nostra disposizione.

Il procedimento, pur complesso, in quanto interessati molti organi della P.A. (tra i quali anche l'Università degli Studi di Bari che ha eseguito saggi sui terreni e redatto un parere sulla possibilità di eseguire la bonifica dei suoli in piena sicurezza per la salute pubblica), è stato portato a temine dai nostri Uffici.

Appare evidente, quindi, che questa Amministrazione ha tra le sue priorità la tutela dell'ambiente e della salute del cittadino in generale e nello specifico la tutela di Lama San Giorgio.

L'Amministrazione ha interessato i servizi comunali preposti ad espletare attività di controllo su quanto denunciato ed ad attivare ogni misura necessaria conseguente al caso.

Il Sindaco
Dott. Vincenzo Denicolò

COMUNE DI TRIGGIANO E LAMA SAN GIORGIO
Articolo di: URP