Home
A+ A A-
Cerca
Si comunica all'utenza che questo sito internet non è più aggiornato.
Il nuovo portale a cui fare riferimento è raggiungibile al seguente indirizzo:
www.comune.triggiano.ba.it
News del: 26/05/2012
News

VIII BIENNALE “ROCCO DICILLO”

Nella serata di ieri 25 aprile 2012, a Triggiano, presso Palazzo Pontrelli, ha avuto luogo la serata conclusiva del Premio Internazionale d’Arte Contemporanea “Rocco Dicillo”, a cura di Marialuisa Loconte. Gli artisti vincitori sono stati selezionati da una giuria tecnica presieduta dalla prof.ssa Lia Devenere e da una giuria popolare che ha potuto esprimere il proprio voto attraverso il sito web della Biennale Dicillo, www.biennaledicillo.it, sms e QR code identificativi di ogni opera. Durante la serata sono stati proclamati i tre vincitori:
 
1. Per la categoria FOTOGRAFIA: perché l'opera racconta attraverso un percorso fatto di intrecci e incontri la storia di un popolo che muove verso un cambiamento radicale del proprio modus vivendi. In risalto l’eleganza e l’incisività concettuale e tecnica dell’uso del bianco e nero: a Impronte, di Hooman Meyabady, giovane artista iraniano e studente dell’Accademia di Belle Arti di Brera.
 
2. Per la categoria VIDEO: per la dinamicità espressiva dell’opera e per l’interessante connubio di suoni, pause e movimenti, e per il vivace coinvolgimento degli studenti del corso di Digital Video dell’Accademia di Belle Arti di Bari: a Stand Up,di Maria Luisa Dilillo, insieme ai suoi studenti del corso di Digital Video dell’Accademia di Belle Arti di Bari;
 
3. Per la categoria INSTALLAZIONE CONCEPT SPECIFIC: Per l’incisività espressiva dell’opera, in cui l’uso di materiali semplici veicola il messaggio intenso della legalità verso tutti i possibili fruitori e l’esperienza poietica dell’artista si profonde nella puntuale ed elegante elaborazione dei particolari: a Piombo 2012,di Angela Ferrara & Mad, artisti triggianesi profondamente impegnati sul territorio.
 
Menzioni d’onore sono andate a:
· Strategie di Chiara Dell’Erba e a Voi di Maria Grazia Carriero per la sezione installazione,
· Quite statement (against oil wars) di Marco Marucci per la sezione fotografia,
· Fruit di Raffaele Fiorella e a 1x UNO di Alexopulos Athanasios e per la sezione video.
 
Le tre opere vincitrici saranno esposte dal 31 maggio presso il centro commerciale Bariblu.
 
Contestualmente un altro evento di cui si è fregiata l’VIII Biennale Dicillo è una mostra, inaugurata durante la stessa serata del 25 maggio, con opere di Francesco Arena, Bianco-Valente, Donatella Spaziani. Evento a cura di Maria Anna Lagioia. Gli artisti hanno presentato opere di grande impatto visivo e dal forte legame concettuale al tema della Legalità, spesso con proposte site specific. Francesco Arena ha proposto Minuti, Bianco-Valente il video Senza Titolo 2012, e Donatella Spaziani gli autoscatti San Pietroburgo 2001, San Paolo 2004 oltre al prezioso lavoro site specific allestito all’interno di un’antica bacheca dell’atrio di Palazzo Pontrelli dal titolo Installazione Triggiano Maggio 2012.
 
La serata si è conclusa con la proiezione di un video-documentario inedito, curato da Antonio De Benedictis , incentrato sulla figura di Rocco Dicillo e sul valore fondamentale della legalità a cui è legata a doppio nodo la Biennale Dicillo proiettato sulle pareti esterne di Palazzo Pontrelli.
 
L’ VIII edizione della Biennale Dicillo si è inoltre fregiata di un annullo filatelico dedicato, apposto sulle cartoline specchianti caratterizzanti questa manifestazione, disponibili 500 francobolli tematici raccolti da Poste Italiane in tutt’Italia.
 
L’organizzazione dell’intera manifestazione è stata curata dall’Associazione di Promozione Sociale Metropolis, la comunicazione è a cura di Marina Loconte. La Biennale Dicillo è un evento promosso dal Comune di Triggiano.

Ass. alla Cultura Vincenzo Elia
Sindaco Vincenzo Denicolò
 

VIII BIENNALE “ROCCO DICILLO”
Articolo di: URP