Home
A+ A A-
Cerca
Si comunica all'utenza che questo sito internet non è più aggiornato.
Il nuovo portale a cui fare riferimento è raggiungibile al seguente indirizzo:
www.comune.triggiano.ba.it
News del: 12/02/2010
News

Trivianum premiata al Gran Galà della FIPAV


Premio FIPAV - Premiata la Trivianum per i primi cinque anni di attività
 
 
Triggiano (Bari) 12.02.2010. Se qualcuno pensava finora che tutte le stelle del firmamento fossero incontenibili se non nell’universo si sbagliava. Venerdi 12 Febbraio c’erano tutte, davvero tutte, nella spettacolare location di Villa Menelao di Turi. C’era anche Triggiano, a splendere grazie al lavoro svolto dalle casacche oro-nere della Trivianum in questi primi cinque anni di attività.
 
Giunto alla sua settima edizione, il Volley Party 2010 (e dire party è poco, vedere per credere) ha rinnovato l’appuntamento con la cerimonia annuale di premiazione delle società pugliesi per i meriti sportivi. Impeccabile l’organizzazione della Delegazione Provinciale che non poteva che conciliare la maestosità di un tipico scenario architettonico pugliese con una passerella mai così autorevole, dal presidente della Federazione Italiana di Pallavolo Claudio Magri al presidente regionale Giuseppe Manfredi. A fare gli onori anche le delegazioni arbitrali nazionali e i vertici dei distretti pugliesi di serie A1 e A2, dal Gioia del Colle al Materdomini Castellana. Come nei migliori protocolli istituzionali non sono mancate neppure le mostrine gloriose delle giacche dell’aeronautica militare italiana con la quale la FIPAV ha siglato numerosi accordi per l’utilizzo di impianti e risorse su tutto il territorio nazionale.
  
Sotto i riflettori della serata anche il Direttore Sportivo della Trivianum Francesco Dell’Alba, tra i fondatori del club triggianese, che visibilmente emozionato ha commentato il riconoscimento al settore giovanile per la promozione in Prima Divisione – questo premio va dedicato in primis al presidente della nostra associazione, il dott. Michele Ressa. Senza la sua ostinazione e determinazione non saremmo mai arrivati in soli cinque anni ai risultati che sono ormai sotto gli occhi di tutti. Desidero ringraziarlo per la fiducia che ha voluto riconoscermi nel progettare il futuro del nostro club, che orbiterà sempre di più sui vivai autoctoni. Lo dimostrano gli investimenti fatti per qualificare la formazione tecnica dei nostri ragazzi ai quali va il plauso per questo premio che spero possa gratificare anche le istituzioni e gli imprenditori locali sensibili al nostro progetto. Lo stesso comune di Triggiano ha optato per una partnership ufficiale, poiché fortemente veicolabile per la promozione del territorio.
 
Concorde anche il parere del numero 1 della pallavolo italiana Claudio Magri che guarda alla nostra regione e alla Campania come i due bacini italiani più fecondi per il futuro del volley nazionale dei prossimi vent’anni – i risultati, la partecipazione e la fastosità di questa cerimonia sono la prova del lavoro di questa regione fortemente proiettato in avanti. Merita la giusta rappresentatività, la giusta capitalizzazione dei vivai, che sforneranno proprio qui i futuri campioni delle massime serie e, oserei dire, della nostra prossima maglia azzurra. Brava questa Puglia!.

Articolo di: URP